Il premier al Plaza di Roma presenta la sua lista elettorale: "Con Monti per l'Italia" - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Il premier al Plaza di Roma presenta la sua lista elettorale: “Con Monti per l’Italia”

“Scelta civica con Monti per l’Italia”. Questo il nome della lista alla Camera a sostegno del premier Monti. Lo ha comunicato lo stesso presidente del consiglio stasera all’Hotel Plaza di Roma dove ha presentato le liste per Camera e Senato e il simbolo elettorale. A sostegno di Mario Monti ci sarà una Lista unica per il Senato. Per la Camera in coalizione ci saranno tre distinte liste: una della società civile senza parlamentari uscenti, una dell’Udc col nome Casini, una di Fli col nome Fini. Per il Senato il simbolo della lista unitaria per il premier sarà identico, ma senza la dizione “Scelta civica”, ma solo “Con Monti per l’Italia”.
IL SIMBOLO LISTA CIVICA Bianco, blu, grigio e tricolore. E’ su queste tonalità che Mario Monti ha costruito il simbolo della sua lista. Su sfondo bianco e’ disegnato un cerchio blu carta da zucchero. Sopra, in grigio, “Scelta civica” e sotto, in blu, “con Monti per l’Italia”. A dividere le due parti dello slogan, un nastro tricolore stilizzato.
CRITERI E LIMITI DI CANDIDABILITA’ Mario Monti annuncia che presto saranno annunciati i “criteri di candidabilità” cui saranno tenuti coloro che vorranno presentarsi, indipendentemente dalla lista. Già’ adesso però, il premier spiega che “saranno criteri più esigenti rispetto alla normativa sull’incandidabilità” per quanto riguarda “condanne e processi penali in corso, conflitti di interesse, antimafia, con riferimento al codice deontologico della commissione Antimafia, e limiti legati all’attività parlamentare pregressa’, con ‘un massimo di due deroghe per ciascuna lista”’.
LIETO APPORTO MONTEZEMOLO E ALTRI “Sono lieto dell’apporto e dell’entusiasmo di Italia Futura, di Montezemolo, Casini, Fini, Riccardi e di tantissime espressioni della societa’ civile”. Lo dice il premier, Mario Monti, presentando il simbolo della Lista Monti. Il Professore ha sottolineato l’interesse dimostrato da “parlamentari di Udc, Fli, ma anche del Pdl e del Pd”. Redazione Online News

email