Taste Festival premia i giovani talenti - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Taste Festival premia i giovani talenti

È Elena Silvestro la giovane aspirante chef che grazie a Taste of Roma avrà l’eccezionale possibilità di entrare nella cucina di Heinz Beck

Elena Silvestro

Elena Silvestro

Romana, ventitreenne, un diploma al liceo classico e un passione inesauribile per il foie gras .
Ecco l’identikit di Elena Silvestro, giovane e talentuosa chef che, grazie a Taste of Roma avrà l’opportunità, nei prossimi mesi, di mettere piede, ma soprattutto mani, nella cucina di uno dei più grandi cuochi al mondo.
Sei settimane ai fornelli, fianco a fianco con Heinz Beck, il tedesco più amato d’Italia (provare i suoi “Fagotelli alla carbonara” per credere) per imparare a preparare salse, pane e antipasti, e vivere un’esperienza indimenticabile.
Lo scorso marzo, per festeggiare i 10 anni dell’edizione italiana, Vanity Fair, media partner della quarta edizione di Taste of Milano, aveva messo a disposizione 10 contratti, presso altrettante aziende partner, per accompagnare i giovani meritevoli a compiere i primi passi nel mondo del lavoro. Brand Events Italy, che organizza i Taste Festivals in Italia, non si è tirata indietro e grazie alla grande disponibilità del tristellato Beck ha offerto un’opportunità imperdibile: un concorso rivolto a professionisti, o semplici appassionati, che avrebbe permesso a uno di loro di entrare nella prestigiosa cucina del Ristorante “La Pergola” dell’Hotel Rome Cavalieri.
“La ristorazione italiana ha bisogno di giovani, passione e creatività – commenta Silvia Dorigo, AD di Brand Events Italy – siamo contenti di aver offerto questa grande occasione a Elena”.
Un corso di 3 mesi all’Alma, La Scuola Internazionale di Cucina Italiana diretta da Gualtiero Marchesi, per imparare le basi; uno di 10 mesi divisi tra scuola e stage per approfondirle, un’esperienza in un Relais&Chateaux in Italia e uno in Francia per entrare a pieno titolo nel durissimo mondo della cucina, e ora un nuovo meritato traguardo.

“Sono agitatissima – spiega Elena. Voglio mangiare con gli occhi ogni minuto che passerò nella cucina di Heinz Beck”. Il suo sogno? “Aprire un ristorante – dice Elena con la voce euforica, ma un po’ incredula di chi non vede l’ora di iniziare – a Roma sarebbe il massimo. Ma prima devo fare tanta gavetta”.

Elena avrà modo di incontrare Heinz Beck in anteprima a Taste of Roma, dal 26 al 29 Settembre all’Auditorium del Parco della Musica assieme ad altri 13 grandi chef tra cui Cristina Bowerman e Roy Caceres, altri importanti esempi per Elena.
“Tenacia, umiltà e passione – commenta Heinz Beck – oltre a tecnica e conoscenza delle materie prime, sono questi gli ingredienti segreti di un grande chef. Attendiamo Elena con enorme entusiasmo. Negli anni nella mia cucina si sono formati molti rinomati professionisti. Il mio compito è quello di insegnare un mestiere ad una giovane ragazza, poi starà a lei metterci impegno e cuore”.

email




Una risposta a Taste Festival premia i giovani talenti

  1. Pingback: Taste of Roma, all’Auditorium Parco della Musica la seconda edizione del Restaurant Festival più grande del mondo | Il Corriere di Roma

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login