Ubriachi fermano e picchiano un camionista, tre condanne - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Ubriachi fermano e picchiano un camionista, tre condanne

camionistiTre condanne a sedici, dieci e tre anni di reclusione sono state inflitte per una parte degli autori del pestaggio ai danni di un conducente di un camion avvenuto il 20 ottobre del 2012 nella zona di Frascati. La sentenza è stata emessa dal tribunale di Velletri e ha riguardato due cittadini italiani e un colombiano che presero parte all’aggressione. Il gruppo, dopo aver trascorso la notte in un locale di Frascati, rimase con l’auto in panne mentre rientrava a casa, a Tor Bella Monaca. La comitiva, composta dai i tre maggiorenni condannati e tre minorenni, di cui due femmine, fermarono un camion che trasportava surgelati per chiedere aiuto. L’autotrasportatore, Antonio Pulitani, 50 anni, fu però aggredito a bastonate e ridotto in fin di vita. I ragazzi rubarono, quindi, il mezzo con quale si andarono a schiantare prima di essere arrestati. Per le ferite riportate vittima è stato dichiarato invalido al novanta per cento. «È una sentenza per certi versi esemplare per altri ci riserviamo di leggere le motivazioni – afferma l’avvocato di parte civile, Antonio Cardamone. Certo è che, le conseguenze di quella inconcepibile e brutale aggressione, ricadono sugli imputati per un tempo più o meno lungo della loro esistenza. al contrario, per l’aggredito e la sua famiglia, le conseguenze saranno purtroppo permanenti e gravissime».

email




Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login