San Lorenzo, stanotte spazio alle stelle e alla Superluna | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

San Lorenzo, la notte delle stelle e della Superluna. I consigli del Corpo forestale

stelle cadentiE’ la notte dal cielo stellato, attesa da tradizione per festeggiare San Lorenzo ed esprimere un desiderio. Questa volta però il fenomeno potrebbe durare fino a Ferragosto. Le stelle cadenti arrivano grazie alla Terra che interseca nella sua orbita lo sciame di meteore delle Perseidi: a contatto con l’atmosfera terrestre poi i frammenti di materia prendono fuoco, divenendo visibili anche ad occhio nudo.Come ogni anno però non mancano i consigli utili del Corpo forestale. In molti si sono organizzati per godersi la serata in compagnia di amici, magari intorno a un falò. Per questo motivo la Forestale ricorda il divieto di accendere fuochi sulla spiaggia e in prossimità di boschi e riserve naturali. In particolare, suggeriscono da partire dai permessi. «Accertarsi che vi sia l’autorizzazione, in genere del Comune, ad accendere un fuoco nella zona prescelta e preferire in ogni caso le aree adibite. – si legge nella lista degli accorgimenti – Scegliere legna da caminetto, rametti di bosco e legnetti secchi raccolti da terra, riparare il fuoco dal vento, quindi meglio scavare una fossa non troppo profonda né troppo ripida e sufficientemente larga da contenere tutta la legna».

 Spazio alle norme elementari di sicurezza: mantenere una certa distanza dal fuoco, non gettare materiale infiammabile, infine estinguere accuratamente il fuoco nei bracieri. Diversi gli appuntamenti: la «Notte delle stelle Lipu», in 13 tra oasi e riserve, compresa quella di Ostia, adiacente il Porto Turistico: luogo ideale e magico per osservare le stelle, lontani dall’inquinamento luminoso, sdraiati sull’erba in compagnia dei grilli e dei rapaci notturni.

Non solo. In queste ore è attesa la «Superluna»: la luna piena più vicina e grande dell’anno che, con la sua luce straordinariamente intensa, ruberà un po’ la scena alle stelle. Il Planetario di Roma – riproduzione itinerante della grande Cupola dell’Eur e ospitato nella suggestiva cornice del Villino medioevale di Villa Torlonia – festeggerà lanciando «Moonclick! Fatti un selfie con la Superluna», concorso fotografico in cui tutti potranno immortalarsi con la Superluna con un autoscatto.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login