Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Crystal Fighters a Roma: è l’unica data italiana per la band indietronica

crystal-fightersIl 20 settembre i Crystal Fighters arrivano in Italia, per un’unica data, per presentare il secondo album «Cave Rave» uscito su Zirkulo/Different. Il concerto, anteprima della BiennaleMArteLive in programma dal 23 al 28 settembre, si terrà all’Atlantico Live di Roma. L’alternative dance dei Crystal Fighters prende forma in Spagna nel 2008 dall’incontro dei londinesi Sebastian Pringle e Gilbert Vierich, dello statunitense Graham Dickson e della cantante, di origine spagnola, Laure Stockley. Il successo arriva subito nel 2010 con l’album d’esordio «Star of Love». Il loro stile unisce suoni tipici della tradizione basca, percussioni tribali, ritmi frenetici tipici dell’indietronica. Altre influenze sono fornite dalla mitologia, dalla musica punk e dal pop spagnolo degli anni ottanta. Ritiratisi nelle colline basche, culla creativa della band e già ispirazione per «Star Of Love», i Crystal Fighters hanno scritto l’album nella sua interezza in una sorta d’incantesimo durato due mesi. In seguito sono volati a Los Angeles per registrare con il produttore Justin Meldal-Johnsen (Beck/Air/M83/Paramore). A settembre MArteLive sarà «Ovunque», sia a Roma che ne Lazio con circa 900 artisti, tra «guest» ed emergenti delle varie discipline, e decine di addetti ai lavori nelle sue 16 sezioni artistiche. 40 location in 6 giorni ospiteranno circa 250 spettacoli tra concerti, performance, rappresentazioni teatrali e di danza, proiezioni, installazioni, reading, street art e dj set nelle periferie e videomapping.


Leggi anche…