Stadio Latina, falsi collaudi: sequestrato il settore ospiti | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Stadio Latina, falsi collaudi: sequestrato il settore ospiti

stadio latinaSe le vicende della squadra di calcio del Latina sono rosee, essendo da due anni passata in serie B, non può dirsi lo stesso dello stadio comunale ‘Francionì della città pontina, le cui tribune ospiti sono state sequestrate ieri dai carabinieri su ordine della Procura della Repubblica a causa di alcune irregolarità. Due persone sono state indagate. I sigilli sono stati apposti allo stadio poichè gli spalti del settore ospiti non sarebbero stati mai collaudati. Ovvero, esiste un certificato di collaudo che è però risultato falso. Tutto ha avuto inizio con la promozione della squadra nerazzurra in B e la conseguente necessità di ampliare lo stadio di 1.400 posti, gli stessi che adesso saranno off limits per i tifosi. Al momento dunque ci sono due indagati: l’ingegnere 65enne che ha eseguito il falso collaudo e il titolare 45enne della ditta che aveva eseguito i lavori.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login