Taste of Roma, la Capitale del gourmet tra chef e convegni | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Taste of Roma, la Capitale del gourmet tra chef e convegni

taste of romeTaste of Roma torna all’Auditorium Parco della Musica. Prende il via oggi la terza edizione della rassegna gastronomica che, fino a domenica 21 settembre, coinvolgerà 12 chef tra i più blasonati della capitale in una kermesse nata con l’intento di avvicinare il grande pubblico all’alta ristorazione, proponendo piatti stellati a costi accessibili. In cartellone un ricco calendario di eventi incentrati sulla conoscenza dei prodotti fiore all’occhiello del made in Italy. Si inizierà con la presentazione di ‘Extravergine 916’, una realtà innovativa che fa della varietà e della tracciabilità i valori identitari. Avvalendosi della collaborazione con Asso.Frant.o.i, Associazione Frantoi Oleari Italiani, diramazione ufficiale di Confagricoltura, ha come obiettivo primario la selezione dei migliori oli extra vergini di oliva italiani, la divulgazione al consumatore delle diverse peculiarità organolettiche, nutraceutiche e salutistiche in modo tale che l’acquisto, tramite l’on line retailer, diventi sempre più consapevole. Sarà poi la volta di Voiello che proporrà una ‘degustazione verticalè in cui 9 assaggi di pasta verranno proposti al pubblico con altrettanti formati e condimenti invitando i partecipanti a concentrarsi sui sensi coinvolti, partendo dalla vista, passando per l’olfatto e il gusto. E poi tanti operatori del settore food, dal ‘Cucchiaio d’argentò alle scuole di cucina; tutti con una particolare attenzione alla sostenibilità ambientale.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login