Pugilato, a Roma la prima tappa per le qualificazioni a Rio 2016 | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Pugilato, a Roma la prima tappa per le qualificazioni a Rio 2016

Si svolgerà a Roma a partire dal 24 ottobre la prima tappa del torneo mondiale di pugilato Aiba Pro Boxing, valido per la qualificazione ai Giochi olimpici di Rio 2016. Lo ha reso noto il presidente della federpugilato italiana Alberto Brasca, che ha espresso soddisfazione per questo secondo evento che, dopo la ‘Talent League Boxing’ promossa dall’ex campione Roberto Cammarelle, cioè il campionato nazionale di pugilato per squadre regionali che si è concluso la settimana scorsa, punta a consolidare il programma di rilancio della boxe italiana in vista dell’appuntamento olimpico. Il torneo Aiba Pro Boxing in programma a ottobre vedrà fra i protagonisti anche Clemente Russo, due volte argento alle Olimpiadi e due volte campione mondiale dei pesi massimi. Brasca ha anche sottolineato l’impegno della Fpi, insieme con il Comune di Roma, per dare alla boxe romana «una sede stabile e permanente dove svolgere manifestazioni ordinarie e tornei nazionali e internazionali, considerando anche che a Roma e provincia si svolgono ogni anno più di 150 riunioni pugilistiche».

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login