Opera, Rusalka apre la stagione: sul podio Jensen. I sindacati convocati per i licenziamenti | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Opera, Rusalka apre la stagione: sul podio Jensen. I sindacati convocati per i licenziamenti

Il Teatro dell’Opera di Roma comunica che la nuova stagione d’opera e balletti 2014/2015 sarà inaugurata il 27 novembre dalla Rusalka di Antonin Dvořak, che sostituisce l’annunciata Aida con Muti. Il nuovo allestimento dell’opera del compositore ceco vedrà sul podio dell’Orchestra del Teatro dell’Opera il Maestro Eivind Gullberg Jensen. Regia, scene e costumi della Rusalka di Dvorak, saranno firmati da Denis Krief. Tra gli interpreti Krassimira Stoyanova, Maksim Aksenov, Larissa Diadkova, Steven Humes. Il Coro del Teatro dell’Opera sarà diretto dal Maestro Roberto Gabbiani. La Rusalka, considerata l’apogeo musicale di Antonin Dvořak, è un’opera in tre atti, una favola su libretto di Jaroslav Kvapil e fu rappresentata per la prima volta a Praga il 31 marzo del 1901. La protagonista è uno spirito dell’acqua e la sua storia è tratta dalla mitologia slava, dalla leggenda di Melusine e dalla famosa Sirenetta di Hans C. Andersen. Dopo il debutto del 27 novembre, Rusalka di Antonin Dvořak sarà replicata il 29 novembre e quindi il 2, 4, 7, 10, 12 e 14 dicembre, confermando il calendario già annunciato. Gli spettatori che desiderassero il rimborso della quota parte dell’abbonamento, a seguito del cambio del titolo d’apertura, possono recarsi presso la biglietteria del Teatro dell’Opera, entro il 30 ottobre, da martedì a sabato, dalle ore 9 alle ore 17, e domenica dalle 9 alle 13.30. Informazioni su www.operaroma.it.La Fondazione del Teatro dell’Opera di Roma ha convocato i sindacati per giovedì 16 alle ore 10 per discutere, dopo la richiesta avanzata dalle organizzazioni, delle procedure di licenziamento, che riguardano musicisti e coro. L’incontro si terrà nella sala gialla del teatro.

email




Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login