Sorpresi a rubare macchina clona-bancomat: 3 arresti | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Sorpresi a rubare macchina clona-bancomat: 3 arresti

– Sono stati arrestati tre bulgari, tutti senza fissa dimora, perchè trovati questa notte dai carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina nel quartiere Prati mentre smontavano uno skimmer e una telecamera da uno sportello bancomat, apparecchiature che servono per rubare i dati delle carte di credito per poi clonarle. Nel corso di un servizio di controllo, i militari hanno intercettato e pedinato i tre, fino a quando, giunti in via degli Scipioni, li hanno visti armeggiare presso un bancomat e smontare l’apparecchiatura precedentemente piazzata. Con i dati carpiti i tre avrebbero poi potuto clonare le carte e i bancomat di tantissimi utenti che avevano utilizzato quello sportello, ignari della presenza dell’apparecchiatura elettronica. Salgono così a 25 le persone arrestate dall’inizio dell’anno (perlopiù di nazionalità bulgara) dai Carabinieri della Compagnia Roma Centro, scoperte nei pressi di sportelli bancomat e accusate di accesso abusivo al sistema telematico, detenzione abusiva di codici di accesso a sistemi telematici, intercettazione, impedimento o interruzione illecita di comunicazioni telematiche e installazione di apparecchiature atte ad intercettare comunicazioni telematiche.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login