Campi nomadi abusivi: sgombero per 80 persone, 30 le baracche demolite a Quintiliani | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Campi nomadi abusivi: sgombero per 80 persone, 30 le baracche demolite a Quintiliani

– Sgombero, demolizione e bonifica di un accampamento nomadi abusivo a ridosso del parcheggio della fermata Quintiliani della metro B a Roma. L’intervento della polizia municipale è in corso da stamattina e proseguirà fino a domani. Trenta le baracche che verranno demolite. All’interno dell’insediamento vivevano 15 nuclei familiari: complessivamente 80 nomadi, di cui 30 minori. Sul posto gli agenti della polizia locale del IV gruppo Tiburtino e dello Spe (Sicurezza Pubblica ed Emergenziale) diretti da Antonio Di Maggio.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login