Prenestina bis, partito il countdown: "Pronta fra 198 giorni". La promessa di Pucci | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Prenestina bis, partito il countdown: “Pronta fra 198 giorni”. La promessa di Pucci

Centonovantotto giorni alla fine dei lavori sulla Prenestina Bis, un’opera da 14 milioni avviata nel 2009 e che a fine 2014 risultava completata per il 50%. Questa mattina il sindaco di Roma Ignazio Marino, insieme all’assessore ai Lavori Pubblici Maurizio Pucci e alla presenza del presidente del municipio, Gianmarco Palmieri e di residenti, hanno fatto partire il count-down su un cartellone elettronico: «il restante 50% dei lavori verrà completato entro il 21 settembre», l’annuncio. «Per me è davvero una soddisfazione essere qui a poche settimane da un evento simile sulla Panoramica dove abbiamo installato il primo count down. È il segno plastico di una Roma che sta cambiando e che intende dimostrarlo – ha detto Marino -. Oggi facciamo il secondo count down sulla Prenestina bis e vorrei dare solo qualche dato: i lavori di questa importante opera pubblica sono molto impegnativi e costosi, per un totale di 14 milioni di euro ma purtroppo nel passato non abbiamo ‘brillatò. I lavori sono iniziati nel marzo del 2009 e in sei anni sono stati completati il 50% dei lavori. Con il count down che oggi avvia Maurizio Pucci ci impegniamo a completare il restante 50% in sei mesi e chiudere il 21 di settembre. Quindi: l’amministrazione precedente ha impiegato sei anni per la metà dei lavori, questa amministrazione sei mesi, con un count down che i cittadini potranno controllare. Sono numeri che parlano da soli». Il primo cittadino si è fermato a parlare con i cittadini che gli hanno sottoposto alcuni problemi della zona come il collegamento con i trasporti: «Siamo isolati, il bus 556 passa ogni 58 minuti in condizioni normali – gli ha detto Cecilia, una signora -. Io ho scritto anche al suo Gabinetto ma non ha mai risposto nessuno. Deve parlare con Improta». Marino ha preso i contatti della signora, insieme ad altre segnalazioni, e ha promesso che la richiamerà in giornata.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login