Pontecorvo, assalto nella villa di famiglia: imprenditore in ostaggio per ore | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Pontecorvo, assalto nella villa di famiglia: imprenditore in ostaggio per ore

Assalto alla villa di un imprenditore edile, questa notte a Pontecorvo (Frosinone). Cinque o forse sei malviventi, con volto travisato e armati di pistole, alle 2.30, si sono introdotti nella villa in via Ravano in cui abitano la famiglia dell’imprenditore con in figlio adulto ma celibe e la famiglia della figlia, madre di due bambine di pochi anni. Tutti sono stati presi ostaggio per oltre due ore, il figlio e il genero dell’imprenditore sono stati anche picchiati e hanno avuto bisognmo delle cure ospedaliere. Ottenuti circa duemila cinquecento euro, alcune motoseghe, fucili da caccia e le auto di grossa cilindrata, sono scappati. Lasciando la famiglia terrorizzata e con l’unica possibilità utile, quella di chiamare i carabinieri. Poco lontano sono state ritrovate le due auto con i fucili ma della banda nessuna traccia.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login