Incidente sul lavoro, imprenditore edile muore in Ciociaria | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Incidente sul lavoro, imprenditore edile muore in Ciociaria

Un imprenditore edile è morto a Piedimonte San Germano (Frosinone) in un incidente sul lavoro. Aveva 45 anni. L’incidente si è verificato nel pomeriggio nella sua azienda di movimento terra. Sono in corso accertamenti. Da quanto si è appreso, l’uomo sarebbe rimasto schiacciato dalla rampa d’accesso di un carrello per il trasporto di mezzi meccanici.Sarà l’autopsia a stabilire le cause della morte dell’imprenditore edile di Piedimonte San Germano. L’uomo, 45 anni, secondo quanto accertato, è stato travolto e ucciso da una rampa di un carrellone per il trasporto di mezzi meccanici. I carabinieri della Compagnia di Cassino lavorano per ricostruire dinamica e cause del drammatico incidente. «Era una brava persona e un grande lavoratore», ricorda il sindaco di Piedimonte San Germano, Domenico Iacovella, che dopo aver appreso la notizia si è recato nell’azienda dove è avvenuta la tragedia

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login