Gli ex occupanti inaugurano il piccolissimo Cinema America | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Gli ex occupanti inaugurano il piccolissimo Cinema America

– «Domani alle 21 inaugureremo il nuovo Piccolissimo Cinema America, in via Gaetano Sacchi 10, uno spazio autogestito concesso in comodato d’uso gratuito dalla proprietà fino al 3 settembre nel quale proprio in queste ore stiamo realizzando un’aula studio da circa 30 posti con wifi e computer liberi. Inoltre tale spazio sarà punto di ritrovo per i residenti di Trastevere, nonchè sportello per chi, come noi, vuol tutelare il valore antropologico e architettonico delle sale dismesse». Lo annunciano i ragazzi del Cinema America. «Ogni giovedì alle 18.30 si terrà l’assemblea di gestione che sarà aperta a tutti – aggiungono – Questo spazio oltre essere un altro passo verso le esigenze del territorio, a Trastevere è infatti assente una biblioteca o aula studio, vuole essere un grido di denuncia verso l’assenza di un reale impegno nella riapertura degli spazi culturali ed in particolare del Cinema. Come è noto, aldilà della memoria sui cinema, rimane oscura la questione dell’atteso bando della Sala Troisi, oramai sgomberata da 60 giorni dalla mediaport srl e in stato d’abbandono mentre tantissime realtà non trovano spazi nei quali portare avanti i loro progetti». Ma non finisce qui: «Sabato 2 Maggio alle 21 invece abbiamo convocato la città per il settimo ‘schermo piratà per rivendicare ancora libero accesso e utilizzo dei cinema comunali dismessi e una reale politica culturale sulla città, proietteremo ‘Across the universè dalla scalinata della facoltà d’ingegneria di San Pietro in Vincoli dando la possibilità a tutti di vivere la città del Cinema ed i luoghi che più la rappresentano come tale».

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login