Aurelia, tassista violentata e rapinata da un cliente: l'aggressore è un romano di 30 anni | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Aurelia, tassista violentata e rapinata da un cliente: l’aggressore è un romano di 30 anni

Allertata la polizia, la donna è soccorsa in una strada sterrata, via Pescina Gagliarda. Sulla vicenda indaga la Squadra mobile capitolina

Una donna conducente di un taxi è stata rapinata e violentata. È accaduto questa mattina. Sulla vicenda indaga la Polizia di Stato. A quanto si è appreso, la donna, 43enne, intorno alle 7 avrebbe fatto salire sul suo taxi un uomo, un trentenne romano, in via Aurelia nei pressi dell’Ergife. Quindi dopo averla minacciata l’ha costretta ad andare in una zona isolata nei pressi di Ponte Galeria. Qui l’avrebbe picchiata, con pugni, rapinata, e costretta a praticargli un rapporto orale. Quindi l’uomo sarebbe scappato a piedi in aperta campagna. Allertata la polizia, la donna è soccorsa in una strada sterrata, via Pescina Gagliarda. Sulla vicenda della tassista violentata indaga la Squadra mobile capitolina.

email

Source: Allertata la polizia, la donna è soccorsa in una strada sterrata, via Pescina Gagliarda. Sulla vicenda indaga la Squadra mobile capitolina

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login