Incide le iniziali sul Colosseo, denunciato calciatore bulgaro | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Incide le iniziali sul Colosseo, denunciato calciatore bulgaro

L’hanno sorpreso mentre incideva le sue iniziali con una moneta su una colonna al piano terra del Colosseo: per questo un cittadino bulgaro di 33 anni, che gioca a calcio nella serie A in Russia, è stato denunciato ieri dai carabinieri per danneggiamento aggravato su edifici di interesse storico ed artistico. L’uomo, a Roma come turista assieme alla fidanzata, è stato visto dal personale della Soprintendenza che controlla l’area interna del Colosseo e segnalato ai militari. I carabinieri della stazione Piazza Dante di pattuglia nella zona del monumento lo hanno fermato, identificato e accompagnato in caserma e successivamente denunciato a piede libero. Sequestrata la moneta usata dal calciatore 33enne per incidere le iniziali.

email




Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login