Estate da record per luglio suona bene | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Estate da record per luglio suona bene

Numeri da record per la 12/a edizione di Luglio Suona Bene, la consueta rassegna estiva alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica a Roma. Oltre 120 mila spettatori per la stagione di concerti e spettacoli che si è chiusa ieri: record assoluto di incassi a partire dalla prima edizione, con oltre 5.600.000 euro rispetto ai 2 milioni dello scorso anno (+280%). Raddoppiato anche il numero degli spettatori che erano stati 60 mila lo scorso anno. Tra gli appuntamenti proposti, 18 sono risultati sold out. «Sono dati davvero positivi – ha sottolineato l’amministratore delegato di Musica per Roma Carlo Fuortes – che confermano la centralità che l’Auditorium ha acquisito nell’ambito dell’offerta culturale e di spettacolo della nostra città. Si è quasi triplicato il valore degli incassi grazie a una affluenza straordinaria di pubblico che, anno dopo anno, ha assecondato il nostro lavoro, partecipando sempre più numeroso alle serate di Luglio Suona Bene. Tra i grandi eventi di questa edizione ricordiamo l’emozionante unica data italiana di Bjork, così come le splendide esibizioni di Lauryn Hill, Damien Rice, Mark Knopfler».

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login