Alitalia, Enac: "Se vuole andare via da Fiumicino lascia l'Italia" | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Alitalia, Enac: “Se vuole andare via da Fiumicino lascia l’Italia”

– Riguardo alla minaccia che Alitalia lasci Fiumicino a seguito dei numerosi disservizi e ritardi «non ho capito questa battuta, che non ha avuto nessun seguito, ma Alitalia è una grande compagnia privata, noi siamo per aiutarla nei modi legittimi ma se vuole lasciare Fiumicino vuol dire che lascia l’Italia». Così il presidente dell’Enac, Vito Riggio, sulla questione sollevata estate, parlando prima dell’incontro con i rappresentanti di Adr e Alitalia su Fiumicino.- Riggio ha aggiunto: «Non credo che pensi di andare da un’altra parte, non c’è dove metterla ed è organizzata per lavorare su Fiumicino. Ha un terminal tutto suo e si prevede di migliorarlo ancora. Se ci sono altri suggerimenti li darà ad Adr, noi vigileremo perchè vengano fatti». Il Cda di Enac previsto di oggi, prima dell’incontro con Adr ed Alitalia, non si è tenuto perchè non è stato raggiunto il numero legale.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login