Sora, reparti a rischio: scatta la protesta | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Sora, reparti a rischio: scatta la protesta

– La situazione dell’ospedale di Sora, con il rischio chiusura di alcuni reparti,sarà affrontata in un consiglio comunale straordinario. Lo ha annunciato il sindaco Ernesto Tersigni dopo un incontro con una rappresentanza dell’Associazioni Dipendenti Ospedalieri (Ado) di Sora. Il consiglio comunale straordinario sarà allargato agli altri sindaci del comprensorio sorano e della Valle Roveto. All’ordine del giorno ci sarà la discussione delle possibili strategie risolutive delle criticità del Polo Ospedaliero di Sora. Intanto una rappresentanza dell’Ado e di cittadini ha deciso di protestare insediandosi pacificamente nella sala consiliare, in attesa della convocazione dell’assemblea da parte del presidente del Consiglio comunale Salvatore Meglio. «La situazione di grave criticità che sta vivendo il nostro ospedale- dice il sindaco – va affrontata. Ho ascoltato con interesse e preoccupazione le istanze portate alla mia attenzione dal personale del SS. Trinità. Ho già contattato la manager della Asl Isabella Mastrobuono e il direttore sanitario Roberto Testa che incontrerò lunedì a Frosinone».

email




Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login