Colle Oppio, ruba zaino e colpisce la vittima con un mattone | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Colle Oppio, ruba zaino e colpisce la vittima con un mattone

– Il fatto è accaduto nel pomeriggio di ieri all’interno dei giardino del Colle Oppio. L’intervento della Polizia di Stato è scaturito da una telefonata al 113, con la quale un uomo dal chiaro accento straniero, , ha chiesto aiuto in modo estremamente concitato, non riuscendo però a specificare i motivi. Sul posto si è subito diretta una pattuglia del Commissariato Esquilino, che ha soccorso e fatto accompagnare in ospedale dal 118 un extracomunitario 36enne, ferito alla testa. Acquisendo le testimonianze dei presenti, i poliziotti sono riusciti a ricostruire l’accaduto. Poco prima, mentre alcuni cittadini stranieri sostavano all’interno dei giardini, un uomo si è avvicinato di soppiatto e si è impossessato dello zaino di uno di loro, fuggendo subito dopo. Accortisi di quanto avvenuto, uno dei presenti si è messo all’inseguimento, ma una volta raggiunto il malvivente, è stato da questi malmenato e colpito alla testa con un mattone. Gli agenti del Commissariato Esquilino hanno quindi effettuato una battuta in zona, riuscendo poco dopo a rintracciare il rapinatore, identificato per T.S., malese di 23 anni, con numerosi precedenti di Polizia. Al termine delle indagini, il giovane è stato arrestato per rispondere di rapina impropria. La vittima è stata medicata dai sanitari del vicino pronto soccorso, che l’hanno giudicata guaribile in pochi giorni.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login