Roma in crisi, per Torino tutti in ritiro. Garcia: "Dimostriamo di essere uomini", Florenzi finalista per il gol più bell | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Roma in crisi, per Torino tutti in ritiro. Garcia: “Dimostriamo di essere uomini”, Florenzi finalista per il gol più bell

– Un giorno di riposo in meno e un ritiro in più: sono le prime decisioni della Roma, per affrontare la crisi aperta dalla sconfitta in casa con l’Atalanta. Il club giallorosso ha deciso che la squadra domani si allenerà alle 11.30, al posto del giorno di riposo previsto; giovedì dopo l’allenamento del pomeriggio i giocatori rimarranno in ritiro a Trigoria, in vista della trasferta di campionato sabato pomeriggio, in casa del Torino.  «È in momenti del genere che bisogna dimostrare di essere uomini e noi dobbiamo far vedere di essere un gruppo di qualità, per questo mi aspetto una reazione immediata, già da sabato a Torino». È questo il senso del discorso tenuto da Rudi Garcia alla Roma nello spogliatoio di Trigoria questa mattina alla ripresa degli allenamenti. – Il tecnico della Roma, dopo aver comunicato ai giocatori la decisione di restare in ritiro nel centro sportivo giovedì sera, ha ribadito la necessità di «lavorare duramente e con umiltà, mantenendo la testa alta» per uscire dalla crisi aperta dal ko con l’Atalanta. Garcia ha quindi invitato tutti a «non perdere la fiducia» ricordando che la buona prestazione offerta nel derby è distante appena tre settimane.

La rete segnata in Champions League da Alessandro Florenzi in Roma-Barcellona dello scorso 16 settembre, è una delle tre ‘finalistè scelte dalla Fifa per il Premio Puskas di gol più bello dell’anno. Lo ha annunciato l’ente calcistico mondiale. Il romanista segnò con un tiro da centrocampo, e da una distanza calcolata in 50 metri. Gli altri due finalisti in lizza per il Premio Puskas di gol più bello del 2015 sono Lionel Messi per la prodezza in ‘serpentinà contro l’Athletic Bilbao lo scorso 30 maggio in Coppa del Re e il brasiliano Wendell Lira per la rete in rovesciata in Atletico Goianense-Goianesia. Questa ‘giocata d’autorè risale all’11 marzo scorso e il suo autore la fece nel corso di un match del campionato ‘Estadual’, ovvero dello stato di Goias. Infine per il premio di Allenatore dell’Anno sono stati selezionati Pep Guardiola del Bayern Monaco, Luis Enrique del Barcellona e Jorge Sampaoli, ct argentino del Cile vincitore dell’ultima Coppa America.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login