Viterbo, litiga con la fidanzata: tifoso evade dai domiciliari | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Viterbo, litiga con la fidanzata: tifoso evade dai domiciliari

– I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Viterbo hanno arrestato B.D., venticinquenne viterbese, pluripregiudicato e sottoposto alla misura del daspo. L’uomo nel mentre si trovava in regime degli arresti domiciliari in questo centro, a seguito di una discussione telefonica con la fidanzata P.T. evadeva dai domiciliari e raggiungeva la ragazza presso il proprio domicilio. La donna, impaurita della condotta del fidanzato, chiedeva soccorsi tramite utenza d’emergenza 112, prontamente interveniva una pattuglia dell’aliquota radiomobile che rintracciava subito l’uomo, lo bloccava e lo traeva in arresto. Lo stesso su disposizione del pm Massimiliano siddi veniva trattenuto nelle camere di sicurezza e sottoposto successivamente a giudizio presso il tribunale di Viterbo, durante il quale l’arresto veniva convalidato.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login