Fiumicino, falso allarme per una borsa: dentro c'era un pc | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Fiumicino, falso allarme per una borsa: dentro c’era un pc

Controlli di sicurezza questa mattina per un bagaglio abbandonato su dei sedili, a ridosso delle scale mobili, nella zona arrivi del Terminal 3 all’aeroporto romano di Fiumicino. L’area è stata temporaneamente interdetta al transito dei passeggeri per circa quindici minuti. Le verifiche effettuate dagli artificieri della polizia hanno dato esito negativo: nella borsa c’era un computer portatile.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login