Municipi, la priorità di Giachetti candidato sindaco | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Municipi, la priorità di Giachetti candidato sindaco

“La prima cosa che farei una volta eletto sindaco? Agirei subito perché la macchina amministrativa del Comune parta subito”. Lo ha detto il candidato a sindaco di Roma Roberto Giachetti ai microfoni di Tele Radio Stereo.
Gli altri due punti fondamentali per il candidato sono fare in modo che “i municipi rispondano direttamente ai cittadini” diventino veri e propri sindaci, con fondi e competenze, e “la partecipazione” perchè, ha sottolineato, “bisogna smettere di decidere le cose in una stanza”. Parlando delle Olimpiadi Giachetti ha definito “singolare fare un referendum consultivo, dopo che l’Amministrazione ha già fatto la scelta” precisando, però, di “essere a favore delle Olimpiadi”. Come si è detto favorevole alla costruzione dello stadio della Roma “purchè si rispettino i paletti della legalità e della sicurezza, è un’opera che porta benefici alla città. E’ il classico caso dove c’e’un pò di furore ideologico” .

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login