Trattati di Roma, foglio di via per sette militanti dei centri sociali - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Trattati di Roma, foglio di via per sette militanti dei centri sociali

artificieri_carabinieriAvevano capi di abbigliamento adatti a nascondere i volti nell’auto. Per questo sette appartenenti ai centri sociali del Nord Est, controllati dai carabinieri, hanno ricevuto foglio di via obbligatorio dal comune di Roma della durata di un anno emesso dalla Questura di Roma. I giovani fermati dai militari dei Nuclei Informativi di Roma e Torino sono tutti tra 38 e 22 anni, vengono da Vicenza, Venezia, Marghera, Treviso e Mestre.

Tra loro ci sono esponenti del Bocciodromo di Vicenza, del Laboratorio occupato Morion di Venezia e del Rivolta di Marghera. Nella loro auto, parcheggiata in pieno centro storico, sono stati trovati capi di abbigliamento “atti ad occultare l’identità ed impedire l’identificazione”, cioè felpe, giubbotti e k-way neri.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login