Come risparmiare sulle Polizze RCA - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Come risparmiare sulle Polizze RCA

polizzeLa polizza di responsabilità civile auto ( RCA) è una polizza obbligatoria, senza la quale non è possibile circolare lungo le strade italiane a bordo della propria automobile. In quanto polizza obbligatoria, essa costituisce un spesa fissa annua per tutti coloro che possiedono un auto; una spesa che spesso di rileva particolarmente onerosa e sulla quale i consumatori cercano di risparmiare con ogni mezzo possibile. Come si può risparmiare sulla polizza RCA? La domanda, che molti italiani si pongono ogni anno al momento del rinnovo dell’assicurazione, presenta numerose soluzioni applicative, le quali tuttavia necessitano di chiarimenti e specificazioni, al fine di non risultare fallaci.

CONSIGLI PRATICI PER RISPARMIARE SULLA RCA

  1. Il primo consiglio che possiamo dare in ordine alla possibilità di risparmiare sulla polizza di responsabilità civile auto è quello di essere aperti alla possibilità di cambiare la propria compagnia assicurativa. L’abolizione della clausola del tacito rinnovo intervenuta nel mondo assicurativo, ha infatti liberalizzato il mercato cosi da rendere più facile l’entrata e l’uscita da una compagnia assicurativa all’altra, permettendo facilmente all’utente di svincolarsi dal rapporto con l’assicurazione nel caso in cui dovesse incappare in offerte maggiormente vantaggiose. A fronte di tale liberalizzazione numerose compagnie assicurative prevedono quindi importanti riduzioni sui premi annui per i nuovi utenti, il che determina per le tasche del consumatore un risparmio considerevole, che può addirittura aggirarsi intorno ai 100-200 euro l’anno. Quando si stipulano contratti assicurativi con nuove compagnie assicurative è tuttavia importante analizzare tutte le clausole contrattuali, tenendo conto, oltre che dell’ammontare del premio annuale, anche l’ammontare di altri voci, prima tra tutte il massimale e la franchigia.

  2. Un ottimo modo per risparmiare sull’assicurazione di responsabilità civile è anche quello di rivolgersi alle compagnie assicurative online, le quali dovendo sopportare costi minori rispetto alle compagnie assicurative “classiche”, sono in grado di offrire gli stessi servizi a prezzi più vantaggiosi e competitivi. Di contro però è assolutamente necessario verificare la veridicità e l’affidabilità di queste compagnie, onde evitare di incappare in truffe da parte di assicurazioni fantasma. Per questo motivo può essere utile consultare il sito dell’IVASS per avere un quadro delle compagnie assicurative online effettivamente operanti in Italia.

  3. Altro importante espediente per risparmiare sulle polizze assicurative è utilizzare i comparatori online per le polizze RC Auto, cosi da ottenere una panoramica sui preventivi per la vostra RCA da una pluralità di compagnie operanti nel settore. In pieno relax dal vostro salotto di casa potrete quindi valutare tra diverse offerte e scegliere quella che meglio si adatta alle vostre esigenze, tenendo conto ovviamente anche delle eventuali polizze opzionali presenti all’interno del pacchetto assicurativo.

  4. Molto spesso poi il costo dell’assicurazione di responsabilità civile auto viene ad aumentare alla luce di alcune polizze opzionali di cui o ignoriamo l’operatività o risulta essere comunque non funzionali alle proprie esigenze. Quando si stipula quindi il contratto di RCA può costituire un notevole risparmia non attivare tutte quelle clausole opzionali di cui non si ha effettivo bisogno e che finiamo per rinnovare per semplice abitudine o dimenticanza. Non attivare le polizze opzionali che non rispondono alle nostre esigenze può comportare un risparmio fino a 100 euro l’anno.

  5. Quando si deve stipulare l’assicurazione obbligatoria di responsabilità civile ma si fa un uso assai limitato e ridotto del proprio veicolo, può costituire una soluzione di risparmio il rivolgersi verso pacchetti assicurativi pensati appositamente per l’occasione: se infatti durante l’anno l’uso del vostro veicolo non supera la percorrenza degli 8000 km, stipulare un’assicurazione km 0, può determinare il risparmio che tanto cercate. Si tratta di una tipologia di assicurazione pensata propria per rispondere all’esigenza di chi si trova ad utilizzare poco l’auto ma a sobbarcarsi comunque del costo annuo del premio. Per questa determinata categoria di soggetti il contratto assicurativo prevede un premio assicurativo che è basato e proporzionato all’effettivo uso dell’auto e determina un risparmio per i consumatori interessati.

  6. Può infine determinare un risparmio sull’assicurazione installare la scatole nera nella propria auto. Al di là infatti dell’aspetto negativo che può essere costituito dal sentirsi costantemente controllati, molte compagnie assicurative prevedono una serie di sconti sul costo del premio annuo per tutti quei conducenti che intendono installare nella propria automobile tale dispositivo.

Inutile infine ricordare che, la virtù e il rispetto delle norme quando ci si ritrova alla guida del proprio veicolo, costituiscono nel tempo un fattore che porta l’ammontare annuo del premio a diminuire, risparmiando quindi sulla polizza RCA.

email


Leggi anche…




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *