Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Malagò: “Roma ’60 resterà l’unica edizione dei Giochi estivi disputata nel nostro Paese”

 “Ne abbiamo molti di posti unici e indimenticabili, ma questo e’ un luogo simbolico per tante ragioni: qui il 25 agosto 1960 si prepararono le 83 Nazioni per la cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Roma, quella che per molti anni ancora purtroppo restera’ l’unica edizione dei Giochi estivi disputata nel nostro Paese”. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malago’, durante il suo discorso allo stadio dei Marmi in occasione della storica visita del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “Oggi- ha aggiunto il numero uno dello sport rivolto al capo dello Stato- mi sento una persona fortunata perche’ posso presentare alla sua attenzione il nostro mondo nella sua interezza e complessita’ insieme ad alteti che hanno fatto la storia e consentito al nostro inno di suonare in ogni parte del pianeta. L’Italia dello sport ha conquistato un prestigio indiscutibile che noi difendiamo ogni giorno, senza consentire a nessuno di offuscare, spesso con scelte miopi e ingiustificabili, la stima che abbiamo acquisito fuori dai nostri confini”, ha detto ancora Malago’.

email


Leggi anche…