TERMINI - Rissa fra tassisti abusivi per accaparrarsi una corsa: calci e pugni davanti ai turisti - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

TERMINI – Rissa fra tassisti abusivi per accaparrarsi una corsa: calci e pugni davanti ai turisti

taxi_termini_87.jpg.pagespeed.ic.hkDwC38jNCPer accaparrarsi un corsa calci e pugni tra un gruppo di tassisti abusivi. È accaduto verso le 17.30 alla stazione Termini. A riferirlo è Alessandro Genovese, segretario nazionale dell’Ugl. «Sette-otto persone, tutti abusivi – racconta – si sono prese a calci e pugni per una corsa davanti alla fila di turisti e passeggeri all’ingresso principale di Termini. Siamo stanchi di operare in queste condizioni. Tutti i giorni si verificano controversie ma oggi si è davvero toccato il fondo. Invitiamo l’assessore Meleo, invece di inseguire sterili progetti come i corsi di bon ton ai tassisti, di investire il denaro per i controlli a Termini e Fiumicino, porte di accesso di Roma».

email


Leggi anche…