In Commissione Bilancio emendamenti del Governo sul finanziamento all’Irccs Santa Lucia - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

In Commissione Bilancio emendamenti del Governo sul finanziamento all’Irccs Santa Lucia

santa-lucia-fondIn arrivo novità su vaccini, cannabis terapeutica ed investimenti per strutture sanitarie neuroriabilitative. Il Ministero della Salute ha presentato in Commissione Bilancio al Senato tre emendamenti di interesse sanitario al decreto fiscale. In tema di vaccini si prevede che le scuole già dall’anno scolastico 2018-2019 possano trasmettere alle aziende sanitarie locali, entro il 10 marzo, l’elenco degli iscritti senza dover necessariamente acquisire e esaminare la documentazione che riguarda tutti i minori di sedici anni. Solo successivamente dovranno acquisire la documentazione che comprova la “situazione vaccinale relativa ai minori segnalati dalle Asl perché non in regola”. Passando alla cannabis terapeutica, per garantire la produzione ad uso medico ed assicurarne la disponibilità sul territorio nazionale, anche attraverso l’importazione, il Governo autorizza nel 2017 la spesa di 2,3 milioni complessivi. La fabbricazione è ufficialmente affidata allo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze.
Infine, arrivano 11 milioni di euro in favore di strutture sanitarie “anche private accreditate” ad alta specializzazione neuroriabilitativa e di assistenza “a elevato grado di personalizzazione delle prestazioni e di attivita’ di ricerca scientifica traslazionale per i deficit di carattere cognitivo e neurologico”. Destinataria dei finanziamenti sarà la Fondazione Irccs Santa Lucia di Roma, inizialmente inserita nelle bozze del decreto insieme all’Ospedale Bambino Gesù e al Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica di Pavia e poi esclusa nella versione definitiva del provvedimento.

email


Leggi anche…