OSTIA - Il gip: ‘Spada resta in carcere’. Marcia per la legalità - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

OSTIA – Il gip: ‘Spada resta in carcere’. Marcia per la legalità

L’accusa è di lesioni e violenza privata aggravate dal metodo mafioso e dai futili motivi dopo l’aggressione

casa-violenza-ostiaResta in carcere Roberto Spada, autore dell’aggressione a un giornalista della Rai. Lo ha deciso il gip Anna Maria Fattori che nell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa ha riconosciuto l’aggravante del metodo mafioso.

L’aggressione brutale messa in atto da Spada in un luogo pubblico, davanti a telecamere e testimoni voleva riaffermare la propria forza e capacità di intimidazione: questo, sostanzialmente, il ragionamento seguito dal gip di Roma nell’ordinanza di custodia. Un modus operandi, per il giudice, con cui Spada ha voluto ribadire il potere in un territorio caratterizzato da uno stato di assoggettamento e da una garanzia di impunità.

“Quella testata è stata data perché sono stato provocato dal giornalista”: così Spada ha risposto al gip nel corso dell’interrogatorio di convalida del fermo richiesto dalla procura. Il fermato, nel corso dell’atto istruttorio durato circa due ore, ha ammesso di aver aggredito Daniele Piervincenzi affermando che la sua reazione è stata legata ad una provocazione.

Sul litorale romano si sono svolte due manifestazioni contro la criminalità organizzata. Alla prima ha preso parte anche il sindaco Raggi. All’altra hanno aderito Pd e Fnsi.. “Quello che è avvenuto – ha detto la Raggi – è stato vergognoso e le istituzioni hanno il dovere di reagire per testimoniare che Roma e Ostia ancora di più sono contro la mafia. Non potevo non esserci. Siamo qui tra i cittadini e questa è una bella risposta. E’ una manifestazione aperta a tutti”. A un giornalista che le chiede in vista del ballottaggio cosa promette a Ostia, Raggi ha risposto: “Questo non è il momento di fare campagna elettorale”.
“L’assenza del Pd? Oggi non voglio fare polemiche. Tra l’altro noi saremo anche alla manifestazione di giovedì prossimo, indetta da Libera ed Fnsi perché la mafia è qualcosa che si deve combattere quotidianamente”, ha detto ancora la sindaca di Roma

email


Leggi anche…