Il Panricco, l'altro modo di utilizzare il panettone - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Il Panricco, l’altro modo di utilizzare il panettone

panriccoPer questo settimana tocca ad un dolce , pensavo a alcuni consigli come riutilizzare il panettone , poi però ho deciso di preparare con voi la ricetta del Panricco .
E un dolce a base di pane , io lo preparerò al mio ristorante per la vigilia di natale come dessert , ma si può fare sempre mi piace perché nella sua semplicità a un sapore molto particolare simile ad un panettone ma non e la stessa cosa.
Secondo me un dolce da gustare tutto l’anno

Partiamo come sempre dagli ingredienti per 8 dolci
500 grammi di pane raffermo
25 cl di panna per dolci
50 cl di latte
un cucchiaio di cannella
un cucchiaio da caffè di liquirizia in polvere
100 grammi di uvetta
40 grammi di mandorle tritate
40 grammi di nocciole tritate
40 grammi di noci sgusciati
50 grammi di bucce di arancia candite
50 grammi di bucce di limone candite
Iniziamo tagliando il pane a cubetti di media grandezza , prendiamo una ciotola abbastanza capiente e mettiamo al suo interno il pane , la panna per dolci , il latte , la cannella , la liquirizia , l’uvetta , le mandorle , le noci e per finire la frutta candita .
Amalgamate per bene il tutto e lasciate riposare il composto per qualche ora , cosi da fare prendere tutti i sapori al pane .
Passato il tempo imburrate delle coppette di alluminio e inseriti al suo interno il composto , preriscaldate il forno a 180 gradi e po informate per 45 minuti .
Lasciate raffreddare il nostro panricco , dopo di che serviamolo con affianco un po di panna montata , con sopra della polvere di liquirizia e il nostro dolce e pronto .
Abbinamenti io abbinerei questo dolce con un buon Passito Rosso un passito molto particolare ma gustoso di uve Magliocco Calabresi per me il miglior abbinamento tutto da provare
Piero Cantore
email


Leggi anche…