TOR PIGNATTARA - Minaccia i passanti, bloccato dalla Polizia Locale - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

TOR PIGNATTARA – Minaccia i passanti, bloccato dalla Polizia Locale

polizia_locale-620x350È stato fermato da una pattuglia della Polizia Locale del Gruppo V Prenestino, mentre seminava il panico tra i passanti in via di Acqua Bullicante. È successo questa mattina, protagonista un 17enne colombiano. Gli Agenti, nello svolgimento delle attivita’ di pattugliamento del territorio, sono stati allertati dagli abitanti del quartiere della presenza di una persona, dalla corporatura imponente, che era intento ad assalire passanti con fare aggressivo. Alla vista della pattuglia, il ragazzo, con segni di alterazione derivante da probabile assunzione di sostanze alcoliche, si dava alla fuga rifugiandosi nell’androne del palazzo dove al momento si trovava la madre. Continuando ad inveire contro la madre e proferendo minacce nei confronti di chiunque avesse provato a fermarlo, tentava nuovamente la fuga, scagliandosi contro i caschi bianchi. Anche personale della Guardia di Finanza, di passaggio in zona in quel momento, veniva aggredito dal colombiano fuori controllo. Grazie alla tenacia degli Agenti, diretti da Mario De Sclavis, e con l’ausilio di personale sanitario del 118 e guardia medica, il ragazzo e’ stato fermato e trasportato inizialmente al M.G. Vannini dove, una volta accertata la minore eta’, ne veniva disposto il trasferimento presso l’Ospedale Bambino Gesu’ per ulteriori accertamenti. Sul posto, presenti gli Agenti della Polizia Locale alcuni familiari del ragazzo, giunti successivamente. Da informazioni assunte e’ emerso che il ragazzo si trovava gia’ in cura da tempo presso un centro di salute mentale. Del caso verra’ interessata la Procura della Repubblica c/o il Tribunale per i Minorenni.

email