Insalata di riso al sapore di mare - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Insalata di riso al sapore di mare

insalata riso venereLa ricetta di questa settimana e sempre dedicata all’estate , anche se siamo arrivati alla parte finale , utili sia per la sua facilità di trasporto ma anche per la sua bontà , ideale per un scampagnata al mare.
La ricetta è  un’insalata di riso al sapore di mare , è un piatto completo leggero che si prapara in poco tempo , richiedono un limitato uso dei fornelli , che con il caldo non è male .
Poi hanno un valore energetico per 100 grammi che non supera le 330 calorie .
Insalata di riso venere con calamari e gamberi
Ingredienti per 4 persone
320 grammi di riso venere
12 gamberi rossi
4 totani
1lt di brodo vegetale
10 pomodori datterini
4 foglie di basilico fresco
Sale e pepe q.b
Prendiamo una pentola mettiamo al suo interno il brodo portiamolo ad ebollizione.
Mettiamo al suo interno il riso venere e facciamo cuocere per il tempo scritto sulla confezione , passato il tempo scoliamolo e facciamolo raffreddare.
A questo punto mentre il riso si raffredda puliamo i nostri calamari per bene , i tentacoli trituriamoli con un corteli tranciante, la sacca puliamole per bene , spelliamola e tagliamola a rondelle.
Prendiamo i gamberi puliamoli per bene e prendiamoci la polpa.
Adesso prendiamo una padella antiaderente e mettiamo al suo interno un filo di olio di oliva saltiamo per qualche minuto a fuoco vivace sia i gamberi che i calamari, i calamari e i gamberi non devono cuocere molto se no si induriscono.
Prendiamo una ciotola grande mettiamo al suo interno il riso, i pomodori datterini tagliati a metà e i calamari con i gamberi .
Mettiamo un filo di olio , il basilico taglia a striscioline , aggiustiamo di sale e pepe e giriamo il tutto per bene.
Volendo i gamberi potete anche tagliarli a pezzettini questo in base al vostro gusto
Portiamo direttamente la ciotola a tavola ecco pronta la nostra insalata di riso al sapore di mare.
Abbinamento con i vini italiani : io abbinerei questo piatto con un vino lambrusco servito freddo , per me il giusto abbinamento
Piero Cantore
email




Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login