OSTIA - Entra in farmacia e ruba prodotti per centinaia di euro: arrestato 49enne - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

OSTIA – Entra in farmacia e ruba prodotti per centinaia di euro: arrestato 49enne

ostia_farmaciaEntra in farmacia e ruba prodotti per centinaia di euro. Ad Ostia, un 49enne, con precedenti e già sorvegliato speciale per reati contro il patrimonio, dopo essere entrato in una farmacia di via delle Azzorre, ha iniziato a girare per i locali occultando nel proprio giaccone numerosi prodotti esposti. Il malvivente, scoperto dal titolare, è subito scappato a piedi allontanandosi per le vie limitrofe. Il pronto intervento di una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri di Ostia, nel frattempo allertata dalla Centrale operativa, ha consentito brevemente di intercettare e arrestare il ladro poco distante. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida e dovrà rispondere del reato di furto, mentre la refurtiva del valore di varie centinaia 300 euro è stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto.

Ancora controlli lungo il litorale. A Vitinia, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 47enne del posto, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa da Tribunale di Lucca. Il provvedimento è scaturito a seguito di indagini in cui l’uomo è risultato responsabile di reati contro il patrimonio, commessi nelle zone di Torre del Lago (LU).

Sempre nella giornata di ieri, i carabinieri di Acilia hanno rintracciato e arrestato un 39enne del posto, con precedenti e già sottoposto agli arresti domiciliari, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Roma. L’uomo, recentemente, era stato ripetutamente segnalato dai carabinieri all’Autorità Giudiziaria, perchè si era reso responsabile di una serie di evasioni dagli arresti domiciliari a cui era sottoposto. L’arrestato, pertanto, è stato associato nel carcere di Rebibbia.

Sempre i carabinieri di Acilia hanno arrestato un giovane di 25 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari, a seguito di un controllo e insospettiti dal comportamento del giovane, hanno deciso di effettuare una perquisizione presso il suo domicilio. L’operazione ha consentito ai carabinieri di rinvenire un involucro contenente quasi 200 grammi di hashish, vario materiale occorrente per confezionare le dosi e una cospicua somma in contante provento dell’illecita attività. Il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, mentre la droga e il resto del materiale sono stati sequestrati.

Ad Ostia, per lo stesso reato, i carabinieri hanno arrestato un ragazzo egiziano di 23 anni, senza fissa dimora, trovandolo in possesso di molteplici dosi di hashish e del denaro contante, provento dell’illecita attività. È stato anche segnalato all’Autorità Giudiziaria, in quanto dai controlli effettuati è risultato destinatario di ben tre provvedimenti di espulsione emessi dal Prefetto di Roma. Il giovane, portato in caserma, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida.

Le operazioni di controllo del territorio hanno permesso altresì di denunciare in stato di libertà un uomo, disoccupato di 41 anni, già sottoposto all’obbligo di firma per reati contro la persona. L’uomo, a cui era stato imposto il divieto di avvicinarsi alla figlia minore di 16 anni e all’ex coniuge, una cittadina ucraina di 44 anni, è stato sorpreso dai carabinieri di Ponte Galeria nei pressi dell’abitazione coniugale, in palese violazione della misura cautelare emessa dal Tribunale di Roma. Infine ad Ostia, i carabinieri hanno fermato un ragazzo 18enne trovandolo in possesso di alcuni grammi di hashish; il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura di Roma, per la violazione amministrativa di detenzione ai fini personali di sostanza stupefacente.

email




Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login