A piedi lungo l’autostrada con marijuana nella valigia: arrestato pusher del Gambia - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

A piedi lungo l’autostrada con marijuana nella valigia: arrestato pusher del Gambia

togòiattiQuattro persone a piedi in fila indiana sul margine destro dell’autostrada A24, sulla tratta Ponte di Nona / Tangenziale Est, nei pressi dello svincolo Togliatti, sono state notate dagli agenti della polizia stradale di Roma.

Alla vista dei poliziotti, uno dei quattro camminatori avrebbe tentato in fretta e in furia di disfarsi della valigia che portava con sé, abbandonandola sul terrapieno alle spalle dell’area di servizio “La Rustica Nord”.

L’uomo, un trentenne originario del Gambia, avrebbe in un secondo momento rivendicato la proprietá della valigia. Il borsone é stato prontamente recuperato dalla Polizia Stradale di Roma – Sottosezione di Roma Est, a seguito di una segnalazione del centro operativo autostradale. All’interno della valigia, gli agenti hanno trovato e sequestrato quasi un chilo e mezzo di sostanze stupefacenti.

Alcuni chili di marijuana, distribuiti in involucri preconfezionati pronti per la vendita, il borsone conteneva anche tre barrette di hashish, la cui quantitá si aggirerebbe intorno ai 37.43 grammi. Al momento dell’arresto, il cittadino gambiano nascondeva altri 52.22 grammi di sostanze stupefacenti all’interno della sua biancheria intima. Il pusher é stato prontamente arrestato dalla polizia per detenzione di sostenze stupefacenti ai fini di spaccio.

email