Olimpiadi gastronomiche: oro al Circolo Canottieri - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Olimpiadi gastronomiche: oro al Circolo Canottieri

gastronomia_longoL’edizione 2018 delle “Olimpiadi Gastronomiche” dei Circoli sportivi romani, ideate e organizzate dalla storica rivista “Tennis Oggi”, si è conclusa con il trionfo dello chef giallorosso Egidio Longo, che sarà proclamato Chef dell’anno nel corso di una cerimonia in programma lunedì 4 febbraio, nella sede del Circolo Canottieri Roma, fondato nel 1919, che con questa vittoria inaugura l’anno del Centenario.

Al termine delle gare la giuria dell’Accademia italiana della cucina (composta da Gabriele Gasparro, presidente, Gianni Di Sorte e Michela Rossi) ha emanato il seguente verdetto: oro alle chef Egidio Longo del Canottieri Roma, argento allo chef Fabio Balsamo del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, bronzo ex aequo agli chef Daniele Perfetto del Circolo Magistrati della Corte dei Conti e Roberto Scarnecchia (ex calciatore della Roma degli anni Ottanta, alla sua prima partecipazione) del Circolo All Round. La giuria ha inoltre assegnato altri tre premi collaterali: “Premio Creatività” allo chef Settimio Scacco del Circolo Canottieri Lazio, “Premio Tradizione” allo chef Jacopo Attiani del Centro Sportivo San Michele, “Premio Coreografia” al ristorante del Verde Roma Sporting Club. Alla premiazione interverranno i presidenti dei dieci Circoli protagonisti della sesta edizione del torneo, per il quale è stato coniato lo slogan «Con la gastronomia agonistica è nato un nuovo sport».

email




Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login