SAN PAOLO - Banco sequestrato davanti metro: daspo per l'abusivo - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

SAN PAOLO – Banco sequestrato davanti metro: daspo per l’abusivo

metrosanpaoloSequestrato un banco irregolare che ostacolava il transito dei passeggeri all’uscita della metro San Paolo. I vigili urbani del gruppo Tintoretto, durante alcuni controlli, hanno multato un venditore abusivo che aveva occupato illecitamente il suolo pubblico per un’area di circa 15 metri quadrati. Il banco, senza alcuna autorizzazione amministrativa, era situato di fronte alla metro San Paolo, ostacolando il transito dei pendolari, e mettendone a rischio la sicurezza soprattutto in caso di necessità di fuga.
Oltre alla sanzione di oltre 5.000 euro, gli agenti hanno provveduto ad applicare il daspo urbano nei confronti del trasgressore, un uomo italiano di 40 anni. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro: l’attrezzatura di allestimento della bancarella e la merce in vendita, perlopiù accessori di abbigliamento e calzature, per un totale di circa 600 articoli.

email