TRASTEVERE - Minaccia i clienti del bar di San Calisto e aggredisce i carabinieri: aveva assunto dosi massicce di cocaina - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

TRASTEVERE – Minaccia i clienti del bar di San Calisto e aggredisce i carabinieri: aveva assunto dosi massicce di cocaina

san-calistoMolestava i clienti del popolare bar di piazza San Calisto e per questo era stato allontanato dagli stessi gestori del locale. Ma l’uomo, un disoccupato 46enne con precedenti, non ha accettato l'”affronto” e quando sono arrivati i carabinieri li ha aggrediti.

I militari su segnalazione della centrale operativa del comando provinciale sono intervenuti proprio per la presenza dell’uomo, in stato di forte alterazione psicofisica. All’arrivo dei militari, in effetti, il 46enne era intento a discutere animatamente con alcune persone presenti nella piazza.

Alla vista dei militari l’uomo si è scagliato contro di loro, rivolgendo in un primo momento frasi minacciose ed
ingiuriose e subito dopo aggredendoli fisicamente, prima di essere bloccato e ammanettato. Dopo l’arresto il violento è stato condotto in caserma dove è stato trattenuto, a disposizione dell’autorità giudiziaria. In mattinata l’uomo è stato condotto presso le aule di piazzale Clodio per il rito direttissimo al termine del quale è stato convalidato l’arresto, con l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

email




Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login