Da oggi in radio "Fuori dal Gregge" il nuovo brano dei Nuggets - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Da oggi in radio “Fuori dal Gregge” il nuovo brano dei Nuggets

Nuggets_okSentirsi fuori dal coro, fuori dal gregge, come il titolo del loro brano, rispetto al conformismo e all’omologazione dilagante, rimanendo fedeli a se stessi e alla musica come elemento portante di tutto. Presentiamo così i Nuggets, band di Andria composta da quattro giovanissimi ragazzi, uniti da un’ amicizia affiatata ed un talento straordinario che ognuno di loro possiede ed esprime al meglio all’interno del gruppo. La formazione è composta da Francesco Chico alla chitarra solista, Claudio De Vita voce e basso, Enrico Di Noia alla chitarra ritmica e  Michele (Micky) Montaruli alla batteria.

Figli del nuovo millennio, tutti e quattro under 20, questi ragazzi si accorgono ben presto che l’amore per la musica è qualcosa di grande, tanto da far nascere il progetto della band nel dicembre 2015. Le influenze musicali che hanno lasciato un’impronta nel loro percorso di crescita sono quelle dei grandi gruppi e musicisti internazionali come Beatles, Rolling Stones, Robert Johnson, Bob Dylan, Stevie Wonder, Chuck Berry, Eric Clapton per la chitarra, non tralasciando l’ascolto di grandi autori del panorama musicale italiano come Francesco Guccini ed Edoardo Bennato, fonte di ispirazione soprattutto nei testi dei loro brani.

Cominciano a farsi notare come cover band in stile blues e rock’n’roll, suonando egregiamente in versione “live” famosi brani dei loro idoli, come i già citati Beatles, Bob Dylan e Stevie Wonder.

Iniziano a partecipare a diversi contest regionali dove si fanno notare non solo per la loro capacità interpretativa, ma anche per la vicinanza che dimostrano verso il mondo del volontariato, come quando aderiscono all’invito dell’ “Happening del Volontariato” organizzato dal centro sociale San Nicola di Andria. Altri premi si susseguono nella loro giovane ma proficua gavetta che li portano a vincere il 1° posto all’ “AVIS- Music Contest” di Trani,  il 3° posto al contest di Castel del Monte “l’Altro Villaggio Band Festival”, e non ultimo un meritatissimo 2° posto alla “Notte dei talenti” di Andria. Ad Agosto 2018 si esibiscono al “Corato Music Square” aggiudicandosi la vittoria della prima serata da parte della giuria, colpita dalla loro musica fresca e coinvolgente.

Propria questa caratteristica è quella che ritroviamo nel sound del brano “Fuori dal gregge”, da oggi 19 Aprile in radio. Il singolo trascina con il suo ritmo cadenzato fin dal primo ascolto: l’intro si apre con un giro di accordi rock-blues di chitarra elettrica, che faranno da base a tutto il brano, seguiti dalla batteria e dal basso e dalla voce limpida e fresca di Claudio che ci riporta in un attimo alla bravura di Bennato, grazie alle parole legate in rima poetica e l’uso quasi consequenziale dell’armonica. Il testo è davvero energico e leggero allo stesso tempo, dove si esprime lo spirito anticonformista e di sana protesta tenuto dal gruppo, quello cioè di non seguire il gregge, di non conformarsi a mode, idee, opinioni e modi di fare preconfezionati, e di non cedere alle “eccellenze” intese come autorità di qualsiasi genere.

Un nuovo “slogan” giovanile, un invito a rompere gli schemi, evadere, uscire “Fuori dal gregge”, in un strappo che porta al valore della diversità e della libertà.

Nuggets infatti sono “fuori” (nel senso buono del termine) anche dalla logica imperante dei social – media, aspetto che li rende davvero controcorrente, “alternativi” e parecchio simpatici. Il loro look friendly e scansonato, ce li fa amare ancor di più, con quel tocco di fresca leggerezza  e autenticità  tipica dello spirito dei giovani artisti che vivono di sogni e passione.

Grazie alla loro musica e all’esempio che comunicano con i loro testi, ci auguriamo davvero di veder crescere sempre più questo aspetto “alternativo” e di sana ribellione al conformismo anche in molti loro coetanei.

email




Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login