Guidonia, sei spettacoli sotto le stelle per ricominciare - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Guidonia, sei spettacoli sotto le stelle per ricominciare

teatro-estate

Si intitola “Ripar…TiAmo Guidonia” e si tratta di una manifestazione composta da sei spettacoli sotto le stelle che andranno in scena da martedì 8 a domenica settembre sempre alle ore 21 in piazza Due Giugno adiacente al Teatro Imperiale a Guidonia Montecelio.

I sei appuntamenti, in parte sostenuti economicamente direttamente  dal Comune di Guidonia Montecelio, sono firmati dalla “G.M.S. Eventi” e dalla Direttrice Artistica del Teatro Imperiale, Anna Greggi insieme allo staff composto da Mirko Carratù, Elisa Faggioni, Mario Girardi, Sara Roscetti e con Gennaro D’Avanzo.

Il primo appuntamento è per martedì sera 8 settembre con “Viva il Varietà”, uno spettacolo di arte varia, tra prosa, musica e danza che vedrà protagonista anche il Coro Polifonico guidoniano “Le Stecche Armoniche” diretto dal maestro Stefano Mormone con al piano il maestro Corrado Santandrea. L’ingresso è gratuito.

Mercoledì 9 “Omaggio ad Ennio Morricone”, anch’esso a ingresso gratuito: attraverso le indimenticabili colonne sonore sarà ripercorsa la carriera e la vita del grande Maestro con aneddoti, coreografie e brani recitati tratti dai film da lui musicati in una suggestione di suoni, immagini e voci.

Giovedì 10 settembre sarà la volta di “Pronto chi canta? Casa Guarnera”, uno spettacolo musicale di Edoardo Guarnera, dall’Opera al musical, dall’operetta alla canzone napoletana classica. Ingresso 10 euro.

Venerdì 11 settembre “Notte di emozioni” coi “Sette & Quaranta”, la trib ute band guidoniana del grande Lucio Battisti che farà rivivere al pubblico tutti i più grandi successi del genio di Poggio Bustone. Ingresso 10 euro.

Sabato 12 settembre la proiezione a ingresso gratuito di “Mamma Roma”, il capolavoro di Pierpaolo Pasolini con l’indimenticabile Anna Magnani: un film girato nel 1961 a Guidonia simbolo per Pasolini di innocenza e purezza. Prima della proiezione interverrà il poeta e critico letterario Manuel Cohen, seguirà il dibattito col preside Eusebio Ciccotti in particolare sul rapporto del regista con l’hinterland e le periferie romane.

Domenica 13 sempre alle ore 21 “Passo a Due”, ovvero: l’amore ha cinque fasi, ma molte coppie si fermano alla terza, uno spettacolo di prosa e danza di David Conati per la regia di Francesco Branchetti che vanta tra i protagonisti l’attrice Nathalie Caldonazzo, storica compagna dell’indimenticabile attore e regista Massimo Troisi. Ingresso 10 euro.

E’ gradita la prenotazione fino a riempimento posti. Per informazioni e prenotazioni: 347 7462465 dalle ore 17, direttamente sulla pagina Facebook del Teatro Imperiale, o tramite email a teatroimperiale@gmail.com

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login