Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Archivio | editoriale | 7
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Home » Archivio per Categoria » editoriale(Pagina 7)

E adesso il Campidoglio è un vero laboratorio politico

E adesso il Campidoglio è un vero laboratorio politico

E’ fatta: Virginia Raggi ha assunto le funzioni di sindaca, il Movimento 5 stelle governa Roma Capitale, che è anche la più grande città italiana. Con l’area metropolitana, cioè i 121 comuni della vecchia provincia, quattro milioni e mezzo di persone. “Abbiamo trovato soltanto macerie” la confessione sconsolata fatta pubblicamente, dopo l’investitura e la prima […]

email

C’era una volta l’Estate Romana, ora servirebbe un miracolo

C’era una volta l’Estate Romana, ora servirebbe un miracolo

C’era una volta l’Estate Romana, con i suoi limiti e i suoi pregi. Ora nella capitale c’è rimasta l’estate, quando le va, ma quel complesso di manifestazioni ludiche e culturali che avevano segnato un’epoca ha lasciato il posto a robetta senz’anima. Senza una progettualità, senza un’idea guida. Solo per risparmiare? Pare di no. Più di […]

E adesso il Campidoglio è un vero laboratorio politico

E adesso il Campidoglio è un vero laboratorio politico

È fatta: Virginia Raggi ha assunto le funzioni di sindaca, il Movimento 5 Stelle governa Roma Capitale, che è anche la più grande città italiana. Con l’area metropolitana, cioè i 121 comuni della vecchia Provincia, quattro milioni e mezzo di persone. “Abbiamo trovato soltanto macerie” la confessione sconsolata fatta pubblicamente, dopo l’investitura e la prima […]

Un consiglio per Virginia Raggi. Realpolitik non significa venire a patti

Un consiglio per Virginia Raggi. Realpolitik non significa venire a patti

Siamo andati alle urne, il 5 e il 19 giugno, per mettere fine il più rapidamente possibile a un’ “assenza di governo” di Roma che non durava soltanto dalle dimissioni di Ignazio Marino ma da molto di più, almeno dall’elezione, tre anni fa, del Marziano poi auto dimissionato dal suo stesso partito, il Pd. L’attesa […]

Cinque stelle caos a Roma. E’ l’ora dei veleni

Cinque stelle caos a Roma. E’ l’ora dei veleni

E’ l’ora dei veleni, se l’aspettavano tutti, ma nessuno ipotizzava un attacco così massiccio, così determinato. Il Movimento Cinque Stelle ha sparigliato sul tavolo della politica romana, ha vinto e vuole governare da solo. Ma vacilla sotto un bombardamento a palle incatenate che non rispetta niente e nessuno. Facile fare l’opposizione, difficile, difficilissimo governare quando […]

La bomba ad orologeria della Città Metropolitana

La bomba ad orologeria della Città Metropolitana

Non ci ha fatto caso nessuno, Virginia Raggi non è solo il nuovo sindaco di Roma. E’ anche per legge il “numero uno” della Città Metropolitana, uno strano organismo che ha sostituito la vecchia Provincia e dai contorni istituzionali e operativi confusi. Oggi è gestita da un vice sindaco, Alessandri da Monterotondo, ma l’intero consiglio […]

Sconfitto e senza leader, l’anno zero del centrodestra

Sconfitto e senza leader, l’anno zero del centrodestra

Il centrodestra esce dalle elezioni comunali 2016 senza nessun sindaco nelle grandi città andate al voto e soprattutto senza un capo riconosciuto. Con Berlusconi in pausa forzata, la partita della leadership rimane ancora in alto mare. Che prospettive? Siamo davvero all’anno zero ed è un paradosso. Non è sparito l’elettorato moderato, certamente, gli italiani non […]

I candidati? Finiremo per scegliere il male minore

I candidati? Finiremo per scegliere il male minore

Bisogna avere il coraggio di dirlo. Roma viene da un periodo decisamente infelice, le ferite della amministrazione Marino, gli scandali di Roma Capitale bruciano e hanno lasciato l’amaro in bocca. C’è aria di rassegnazione, non voglia di riscatto. Anche l’indignazione bisogna potersela permettere, e Roma ha già dato in questo senso. I candidati  sembrano non […]

Romani alla finestra – Non “sentono” queste elezioni e non sanno per chi votare

Romani alla finestra  – Non “sentono” queste elezioni e non sanno per chi votare

Vado ogni giorno in giro per la città, attacco anche discorso con molti romani, cerco di captarne gli umori. Il risultato di questa mia ricerca, ad oggi, è che Roma le elezioni per designare il successore di Ignazio Marino “non le sente”. Il voto del cinque giugno è (ancora) qualcosa di sfuocato, il disinteresse – […]

Una campagna elettorale senza esclusione di colpi. E qualcuno giocherà sporco

Una campagna elettorale senza esclusione di colpi. E qualcuno giocherà sporco

Non è azzardato, data l’incertezza nella quale ci si avvia a scegliere il successore di Ignazio Marino in Campidoglio, pensare che la campagna elettorale che ci porterà a giugno – il 5 il primo turno, il 19 il secondo – sarà senza esclusione di colpi. Per accedere al ballottaggio, i protagonisti –  il candidato del presidente […]