Ferragosto, Mare sicuro: 13 mezzi a vigilare su costa Ostia-Fiumicino | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Ferragosto, entra nel vivo l’operazione ‘Mare sicuro’:13 i mezzi sulla costa Ostia-Fiumicino

guardia_costieraCon Ferragosto entra nel vivo l’operazione Mare Sicuro della Guardia Costiera, in corso di svolgimento sul litorale romano dal 23 giugno scorso, che vede un dispositivo di vigilanza rinforzato per assicurare il massimo sforzo operativo per vigilare sul corretto svolgimento delle attività nautiche e balneari. L’operazione vede coinvolti circa 50 uomini impegnati lungo i litorali di Fiumicino, Ostia, Torvajanica, Anzio e Nettuno, organizzati in pattuglie a terra e a bordo di 13 mezzi nautici (7 motovedette e 6 gommoni) per la vigilanza delle coste e del mare, in particolare della zona a ridosso della fascia di balneazione e durante gli orari di maggiore fruizione delle spiagge e del mare. Per garantire ai cittadini una corretta e sicura fruizione dei litorali balneabili, la Capitaneria di Porto di Roma ha già esercitato, e sta tuttora continuamente esercitando, in maniera determinante un’incisiva sensibilizzazione delle Amministrazioni Comunali di competenza – Nettuno, Anzio, Pomezia, Ardea, Roma X Municipio di Ostia e Fiumicino – «affinchè pongano in essere ogni possibile sforzo per implementare il servizio di assistenza ai bagnanti/salvamento anche nelle spiagge libere e provvedano ad incrementare la presenza di pattuglie della propria Polizia Municipale lungo le spiagge». Intensa sarà anche l’attività a tutela dell’ambiente marino, con rinforzo della vigilanza dell’area marina protetta Secche di Tor Paterno e la prosecuzione degli interventi effettuati per il campionamento delle acque di balneazione, in collaborazione con l’ARPA Lazio, ed il controllo degli impianti di depurazione e dei corpi idrici.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login