Sicurezza, controlli in città: 5 arresti e 2 denunce | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Sicurezza, controlli in città: 5 arresti e 2 denunce

– Cinque arresti, due denunce ed un centro scommesse illegale chiuso a Tor Carbone. È il bilancio dei controlli della Questura di Roma durante il fine settimana. Dei cinque arresti tre sono avvenuti per rapina. Il primo caso è avvenuto in viale Libia. Una croata è finita in manette dopo aver tentato di svaligiare un’abitazione. Sorpresa dalla proprietaria di casa l’ha spintonata violentemente raggiungendo una via di fuga. Gli agenti del commissariato Vescovio e del reparto Volanti hanno poi rintracciato e bloccato la rapinatrice. Al Casilino, invece, è stato arrestato un 34enne italiano che aveva appena commesso una rapina in una parafarmacia sita in viale Paolo Ferdinando Quaglia. E sempre al Casilino, la scorsa notte, è stato arrestato un 24enne italiano per rapina aggravata nei confronti di un transessuale.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login