Charlie Hebdo, dopo l'attentato di Parigi allerta terrorismo anche a Roma | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Charlie Hebdo, dopo l’attentato di Parigi allerta terrorismo anche a Roma. Giovedì fiaccolata di solidarietà

La strage di Parigi inizia a dare i suoi effetti anche nella Capitale. Dopo l’assalto armato al giornale satirico francese ‘Charlie Hebdo’, il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha convocato il Comitato di Analisi Strategica Antiterrorismo per questo pomeriggio, alle 16.30, presso il Dipartimento di Pubblica Sicurezza. Al centro: esaminare la presenza di un’eventuale minaccia terroristica per quanto riguarda il territorio italiano e, in particolare, Roma. Secondo quanto si apprende so starebbero rafforzando i servizi di vigilanza per tutti gli obiettivi sensibili. Sedi istituzionali, ambasciate, stazioni, aeroporti e, visto quanto accaduto nella capitale francese, anche le redazione dei giornali.

– Fiaccolata di solidarietà contro «il vile atto terroristico nei confronti dei colleghi francesi di Charlie Hebdo e dei poliziotti massacrati» domani pomeriggio a Roma. A lanciare l’iniziativa la Federazione Nazionale della Stampa (Fnsi) con Articolo 21 e altre sigle che si stanno aggiungendo. L’appuntamento alle 18 nei pressi dell’Ambasciata di Francia, angolo via dei Baullari.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login