Togliatti, smontano auto rubate in uno sfasciacarrozze: 3 arresti | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Togliatti, smontano auto rubate in uno sfasciacarrozze: 3 arresti

– Il proprietario di una ditta di autodemolizioni di via Palmiro Togliatti e due suoi dipendenti sono stati arrestati ieri dalla polizia. Gli investigatori sono entrati nell’officina a cielo aperto per effettuare un controllo amministrativo ma si sono insospettiti quando hanno notato un telone, posizionato a copertura di un manufatto in lamiera, che impediva di vedere all’interno. A quel punto gli agenti hanno deciso di approfondire l’ accertamento ed hanno ispezionato il capannone, all’interno del quale, hanno trovato due persone che stavano smontando un auto di grossa cilindrata. Verifiche sui numeri di targa di quest’ultima, che era stata già smontata e piegata per essere distrutta, intrecciate con i numeri di telaio del veicolo, hanno consentito di appurare che lo stesso risultava di una macchina rubata. Continuando negli accertamenti gli investigatori hanno rinvenuto anche, numerosi organi propulsori di diverse marche di sospetta provenienza, 25 cartucce cal. 12 nascoste in un cassetto e la scocca di un’altra autovettura che, da un controllo effettuato sui numeri di telaio, è stata associata al numero di targa di un veicolo rubato. I tre dovranno rispondere di riciclaggio mentre il solo il proprietario anche del possesso del munizionamento.

email

Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login