Vergogna ultrà: volantini antisemiti in città - Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio | Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
Direttore responsabile Giovanni Tagliapietra

Vergogna ultrà: volantini antisemiti in città

lazz-razzismoLo scorso anno le foto di Anna Frank in curva Sud con la maglia della Roma, messe dai tifosi della Lazio, che fecero il giro del mondo. Adesso un nuovo capitolo: nel quartiere Prati e in zona Balduina sono apparsi alcuni volantini con messaggi antisemiti a firma dei romanisti della Balduina. “Lazio, Napoli, Israele. Stessi colori, stesse bandiere. Mer…”, è il messaggio firmato da presunti tifosi romanisti proprio della Balduina. I volantini sono comparsi nel giorno del compleanno della Lazio, dopo che ieri sera i festeggiamenti a piazza della Libertà dei tifosi biancocelesti per i 119 anni del club si sono trasformati in guerriglia tra ultrà e agenti della Polizia.
 “Lo scorso anno comparvero alcune figurine lasciate da alcuni tifosi della Lazio con l’immagine di Anna Frank nei panni di tifosa della A.S. Roma, e scattò una ondata di indignazione nazionale ed internazionale. Oggi che lungo le strade della Capitale compaiono manifesti con sopra la scritta “Lazio, Napoli, Israele, stessi colori, stesse bandiere, m…”, non scatta alcuna forma di indignazione e di condanna – ha commentato il portavoce della Lazio, Arturo Diaconale -. Questi interrogativi non tendono a giustificare le scempiaggini a sfondo razziale su Anna Frank di alcuni tifosi laziali con l’evidente scempiaggine di alcuni tifosi romanisti. Servono a mettere in evidenza l’assurdità della regola dei due pesi e delle due misure”.
email




Bisogna effettuare il login per inviare un commento Login